stampa     PETIZIONE al Parlamento europeo    

Per ottenere la tempestiva e idonea erogazione
delle prestazioni  socio-sanitarie 
domiciliari e residenziali

per le persone non autosufficienti

Segreteria:

c/o Fondazione promozione sociale

Via Artisti 36 - 10124 Torino

Tel.  011-8124469

Fax  011-8122595

info@fondazionepromozionesociale.it

Aggiornamento al 26 giugno 2017

Da Brussels comunicano con lettera del 22 maggio 2017, che la Petizione, trasmessa con lettera in data 19/7/2016 e iscritta a ruolo generale con il n. 1147/2016, è stata ritenuta ricevibile in quanto si tratta di una materia che rientra nell'ambito delle attività dell'Unione europea.

La Commissione proseguirà l’esame congiuntamente a quello della Petizione 98/2015 che verte su analogo argomento.

È stata sollecitata altresì una risposta dell’Assessore alla sanità della Regione Piemonte (che coordina gli Assessori alla sanità da livello nazionale) per conoscere eventuali iniziative assunte dalle Autorità regionali a sostegno dei “family caregivers”.

Come proseguire

È molto importante sostenere la petizione. Infatti il numero di adesioni è uno dei primi elementi valutati dalla Commissione che le prende in esame.
Come fare? Due passaggi:

1) REGISTRATI AL PORTALE DELLE PETIZIONI DELLA COMMISSIONE EUROPEA…
Puoi farlo dall'indirizzo: https://petiport.secure.europarl.europa.eu/petitions/it/home
 
selezionando nell'intestazione della pagina l'opzione "Registrati qui" e immettendo i dati richiesti...

2) …SOSTIENI LA PETIZIONE

…Una volta attivata la registrazione, sempre dall'indirizzo https://petiport.secure.europarl.europa.eu/petitions/it/home
,
al fondo pagina cliccare sul tasto "Sostieni petizione". Inserire nella schermata che appare il codice della Petizione: "1147/2016".
A fondo pagina si può visualizzare la petizione e, nella schermata successiva, schiacciare il tasto "Sostieni la petizione" per sottoscrivere il documento.

 

* * * *

Torino, 7 luglio 2016


   Ai sensi dell’articolo 44 “Diritti di petizione della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea”, i legali rappresentanti delle sotto elencate organizzazioni sociali chiedono al Parlamento europeo di assumere con la massima sollecitudine possibile le occorrenti iniziative dirette ad ottenere la tempestiva e idonea erogazione delle prestazioni socio-sanitarie domiciliari e residenziali:
   a) agli anziani malati cronici non autosufficienti e alle persone colpite dalla malattia di Alzheimer o da altre patologie assimilabili;
   b) ai soggetti con disabilità intellettiva o con autismo e limitata o nulla autonomia
.

** ** **

 

Elenco Organizzazioni/Enti aderenti:

1) Fondazione promozione sociale onlus, Via Artisti 36 –Torino
2) Associazione promozione sociale onlus, Via Artisti 36 –Torino
3) Utim, Unione per la tutela delle persone con disabilità intellettiva, Via Artisti 36 –Torino
4) Ulces, Unione per la lotta contro l’emarginazione sociale, Via Artisti 36 –Torino
5) Cogeha, Collettivo genitori di portatori di handicap, Via Fantina 20/G – Settimo Torinese (To);
6) Comitato “Handicap e Scuola”, Via Artisti 36 – Torino
7) Gva, Gruppo volontariato assistenza handicappati, P.zza San Francesco 1 – C.P. 98 - Acqui Terme (Al)
8) Associazione Agafh, Via della Bassa 57 –Orbassano (To)
9) Associazione “La Scintilla”, Via Borgone 12, Collegno (To)
10) Associazione Grh, Vicolo S. Pancrazio 6 - Druento (To)
11) Associazione “Gruppo senza sede”, Via Caduti sul lavoro 12/2, Trino Vercellese (Vc);
12) Associazione Alzheimer Piemonte, via Bellezia, 12/g , Torino
13) Associazione “Creamcafe” (Mente Creativa caffè Alzheimer), piazza Matteotti 42-44r, Genova
14) Comune di Candiolo, Via Ugo Foscolo 4, Candiolo (To)
15) Associazione “Lawcare”, Via Catalani 26, Bra (Cn)
16) Umana, Unione per la difesa dei diritti dei malati anziani e non autosufficienti, Strada San Vetturino 8/f – Perugia (Pg)
17) Associazione Alzheimer di Borgomanero, Via Monsignor Caviglioli, 20, Borgomanero (No)
18) “Sant’Antonino – Lista indipendente”, Comune Sant’Antonino di Susa, Via Torino n. 95, Sant’Antonino di Susa (TO)
19) Ordine del Medici chirughi e degli odontoiatri della Provincia di Cagliari

 

 

 

IL TESTO
DELLA
PETIZIONE

(clicca qui )

 

 

Allegato A

 

Allegato B

 

 

 

 

- Lettera UE del 22 maggio 2017

 

 

- Scheda della Petizione

www.fondazionepromozionesociale.it